Il programma dell'evento

Il programma della XIX edizione è in continuo aggiornamento e evoluzione. Tante, tantissime proposte per tutti i gusti e tutte le età. Continua a controllare gli aggiornamenti di tanto in tanto, scopri i prossimi eventi nell’evento

Gli eventi principali

Festa dello sport dei Bambini

Venerdì 2 giugno, tutto il giorno presso cortili dell’oratorio salesiano don Bosco di Cuneo.

Sorteggio multimediale 24ore

 

Venerdì 9 giugno alle ore 21 in luogo ancora da definire.

 

24oredisport 2017

Sabato 10 e domenica 11 giugno, dalle ore 18 alle ore 18, senza mai fermarsi, si svolgeranno i tornei dell’evento.

Giovedì 2 giugno 2017

La Festa dello sport dei Bambini del 2 giugno è l’appuntamento dedicato ai più piccoli, in un’intera giornata di gioco, sport, amicizia e condivisione nello spirito salesiano di don Bosco.
Sui campi dell’opera salesiana cuneese si organizzano tornei e giochi per una festa sorprendente e partecipata. Un modo divertente per coinvolgere, in attesa della 24oredisport, i bambini più piccoli e le loro famiglie attraverso una giornata di festa che ruota intorno al gioco, al divertimento, alla condivisione e all’amicizia con tornei di calcio, minivolley, tennis tavolo e mini basket, sui campi allestiti per l’occasione all’oratorio salesiano di Cuneo, con oltre 500 bambini accompagnati dalle loro famiglie.
Per tutto l’arco della giornata saranno presenti animatori e allenatori della società cuneese per garantire il consueto grande successo in termini di divertimento, socializzazione e gioco, sempre all’insegna del sorriso e del fair play. A conclusione della giornata saranno offerti premi e omaggi a tutti i giovani partecipanti, senza distinzioni di classifiche o punteggi.

 

Sabato 10 giugno 2017

Cena dell'amicizia

Dalle ore 19 in avanti, Cena dell’Amicizia nei cortili dell’oratorio aperta a tutti, in modo particolare alle famiglie, ai amici, ai curiosi…

For Sale live

Dalle ore 20.30 fino alle 22 circa il concerto live della formazione “Per i Sale”, composta da oratoriani “doc”. Il gruppo è come l’oratorio, un’unione di generazioni dove condividere obiettivi comuni, dividere impegni e responsabilità, stare allegri il più santamente possibile!

Roussinhol in concerto

Dalle ore 22.00 fino a tarda notte tornano a suonare nel cortile principale dell’oratorio cuneese gli usignoli Roussinhol delle danze occitane. Ingresso, come sempre, libero a tutti.

Sabato 10 giugno 2017

Ore 20.30

Il nome gruppo gioca sul significato di un’espressione inglese For Sale (in vendita ma anche in saldo … in ogni caso da far fuori!!) ma anche, direi soprattutto, nel significato più immediato e cioè “per i Sale”! Infatti il gruppo si forma con un obiettivo: fare qualcosa per i Salesiani, qualcosa che possa essere condiviso da tutte le generazioni che vivono questa realtà, mettendo a disposizione i talenti di ognuno che in questi cortili hanno trovato terreno fertile.  Ne fanno parte, perciò, oratoriani “doc”, dai 18 ai 70 anni: il gruppo è quindi, come l’oratorio, un’unione di generazioni dove condividere obiettivi comuni, dividere impegni e responsabilità, stare allegri il più santamente possibile! Il debutto avviene in occasione dei festeggiamenti per gli 80 anni dell’Oratorio, il 1 ottobre 2015 con un applaudito e coinvolgente concerto chiamato “80vogliadicantare”. La bella esperienza vissuta e partecipata vuole allora essere rivissuta, con eguale impegno e passione, in occasione di quella che è la festa più bella da molti anni a questa parte, la 24ore di Sport e Solidarietà, momento di incontro per tanti amici provenienti da tutta Italia.
Le Canzoni: sono tante e tutte belle, scelte perché rappresentative per la vita di tanti di noi ma anche per poterle offrirle a una platea giovane o che ama vivere giovane. Molte sono state scelte perché legate al mondo dello sport, altre per il ritmo, che in serate come quelle della 24ore non può e non deve mancare, altre ancora perché sono da cantare tutti insieme come allo stadio! Qualche nome? Cremonini, Malyka Ayane, Gazzè, Rino Gaetano ma anche Sting, i Queen, Bruno Mars, George Ezra ecc…

I FOR SALE sono:

Antonio Parrino | percussioni
Maurizio Bergese | batteria
Massimo Formento | sax
Daniele Sorba | tastiere
Corrado Santoro | chitarra acustica
Simon Giorcelli  | chitarra elettrica
Luca Daniele | chitarra elettrica
Niccolò Garro |  basso e voce
Letizia Barutta | voce solista
Piero Sorba | mixer

Sabato 10 giugno 2017

Ore 22.00

La musica dei Roussinhol trascinerà tutti nella festosa atmosfera del ballo, portando a conoscere la tradizione ricca e variegata delle culture fiorite, dai Pirenei fino alle nostre Alpi. Il mondo delle danze popolari occitane rivive così una sua nuova giovinezza.
All’usignolo, “roussinhol” nel parlare occitano, è ispirato il nome del gruppo nato nel 1998, l’anno precedente alla prima memorabile edizione della 24oredisport. Oggi il gruppo, una delle più affermate e apprezzate espressioni locali della musica folk delle vallate, propone un repertorio che abbraccia l’intera area occitana, mosaico di stili e di accenti diversi ed è più che mai vivo nel panorama Occitano Nord-occidentale italiano, dove continua a proporre serate da ballo, modificando spesso il programma musicale.
Un repertorio notevolmente ricco, che si basa perlopiù sulla rivisitazione originale della musica tradizionale che mette in primo piano, ovviamente, le musiche delle vallate Occitane d’Italia, ma spazia oltralpe dalla Provenza all’Alvernia, fino ad arrivare ai Paesi Baschi, per una festa da ballo da non perdere, animata da una colonna sonora quanto mai vivace e varia.
I componenti dei Roussinhol si sono formati attraverso varie esperienze e percorsi musicali, e sono uniti dalla comune passione per la musica e le danze della tradizione folk.

I ROUSSINHOL sono:

Roberto Fresia | organetto diatonico
Remo Degiovani |ghironda, chitarra, armonica a bocca
Osvaldo Macario | clarinetto, flauti, percussioni
Silvio Ceirano | chitarra, percussioni
Helga Niederwald | violino

Domenica 11 giugno 2017

Circo Naxia

Alle ore 15.00 lo spettacolo di clownerie, animazione, magia ed illusionismo, teatro comico e di figura con Arturo il Clown. Un’ora di intrattenimento tutta da vivere, indicato sopratutto per bambini della fascia materna-elementarare, ma ovviamente adatto ad un pubblico fino a 99 anni!

Finali della 24oredisport

Dalle ore 16 prenderanno il via le fasi finali dei tornei della 24oredisport sui diversi campi. Chi saranno i campioni di questa nuova edizione?

Altri eventi in programma

Sono ancora in fase di definizione altri divertenti eventi in programma nella due giorni di Giovani, Sport & Solidarietà. Gli aggiornamenti saranno pubblicati a breve, man mano che il programma viene stabilito.

Domenica 11 giugno 2017

Ore 15.00

Lo spettacolo è una dolce parodia del clown e del mondo del circo. Il pretesto di Arturo, un classico clown con naso rosso, giacca a quadri e scarpe lunghe, è quello di far conoscere “Il Circo Naxia, il circo più piccolo che c’è, metri 3x3 ovvero il circo che non c’è”, e di introdurre il pubblico presente nel mondo dei pagliacci visto con gli occhi di Arturo.
Un circo alla portata di tutti, dove poter conoscere attraverso giochi di magia, gag e trovate divertenti, la voglia del pubblico di diventare bambini e di lasciarsi trasportare dalle risate e dallo stupore della fantasia.
Questo spettacolo pensato per un pubblico di bambini trova sempre un buon riscontro anche su un pubblico adulto e di famiglie, i quali verranno chiamati in scena, di volta in volta, per aiutare Arturo nella scoperta del mondo, nell’esplorazione della ricerca della natura umana, fatta di ironie, drammi e comicità.
Lo spettacolo si alterna tra scenette classiche di pagliacci, giocoleria, passando da momenti di divertimento a momenti di tensione e paura, dalla musica travolgente a numeri di magia e illusionismo che non mancheranno di lasciare il pubblico presente pieno di incredulità. Non mancherà la magia comica per i bambini con Arturo il clown alle prese con parole e bacchette magiche dove, snodandosi tra momenti di tremenda confusione a momenti di tenerezza, offrirà buon umore e simpatia a tutti i presenti.

www.arturoilclown.it